via Brescia 52/i a Leno ( BS ) Italy
Lunedi - Sabato : 8.00 - 18.00 Domenica chiuso

Blog

PACCHETTO VISITA + ECOGRAFIA TORACO-POLMONARE

PACCHETTO VISITA + ECOGRAFIA TORACO-POLMONARE

 

CHE COSA COMPRENDE:

– Visita medica 1° visita  (anamnesi + esame obiettivo)
– Ecografia polmonare completa su 14 segmenti
– Test di Saturazione ossimetrica basale e dopo breve prova fisica (test ‘sit to stand 30 sec’)
– Compilazione, se necessario, di un piano terapeutico da proporre al medico curante

La visita medica e gli esami di approfondimento sopra descritti verranno eseguiti dalla Dottoressa Federica Vigliani Boglioni, Medico Cardiologo specializzato in Ecografie Polmonari ed Ecografie del Torace.

 

Il costo del pacchetto è di 100 €

Per maggiori informazioni contattare la segreteria dell’ambulatorio al numero: 030 906669, oppure via mail: segreteria@medicaltown.it

 


L’intento di tali prestazioni sanitarie è puramente clinico.

A CHI SI RIVOLGE:

A soggetti asintomatici, paucisintomatici, sintomatici o a persone che hanno solo avuto contatti stretti con soggetti affetti dalla malattia (con o senza tampone positivo per coronavirus) e vogliono sapere se hanno avuto o meno un coinvolgimento polmonare (e di che entità) da parte di nCoV2019.

 

SCOPO DELL’ESAME:

La combinazione di questi accertamenti permette con buona accuratezza di  riconoscere tempestivamente un iniziale interessamento del parenchima polmonare ad origine virale, di riconoscere eventuali quadri già conclamati e di seguirne l’evoluzione nel tempo.

La visita ha anche  la finalità di intercettare persone che siano al primo periodo dei sintomi, in modo da impostare la terapia corretta fin da subito e di porle in isolamento fiduciario  (anche se asintomatiche o paucisintomatiche ) nel sospetto di malattia in atto e quindi di sospetta contagiosità.

Anche chi ha sintomi datati, anche piu di 20-30 gg fa , può essere sottoposto a ecografia perché stiamo osservando che le lesioni polmonari residuano ancora per molte settimane dopo l’ inizio dei sintomi.

L’ecografia polmonare per questa malattia ha una sensibilità (capacità di riconoscere lesioni anche minime) molto alta, molto più alta della radiografia del torace, e per certi aspetti confrontabile con la tac torace (che rimane sempre il gold standard per la diagnostica di polmonite interstiziale ma che per costi e fruibilità non e’ proponibile su ampia scala sul territorio).

Non vi sono altri strumenti diagnostici al momento, di basso costo, senza esposizione a radiazioni, diffusamente disponibili  e di pari sensibilità diagnostica per riconoscere la malattia nei primi giorni, al di fuori della TAC torace.

 

QUELLO CHE L’ESAME NON PUO’ FARE:

L’esecuzione di questo pacchetto  non può in alcun modo dare informazioni certe sulla contagiosità del soggetto, o  sulla sua immunizzazione  al virus o di dirci se, nonostante accertamenti negativi, realmente il paziente non sia portatore di carica virale nel rinofaringe.

Queste definizioni possono essere solo  fatte attraverso l’integrazione dei dati clinici con tampone nasale e del dosaggio anticorpale (test sierologici), disponibili presso in nostro ambulatorio e completare cosi il pacchetto diagnostico erogato.

Anche per chi è preoccupato del rientro al lavoro , questo pacchetto  sarebbe  uno strumento utilissimo nel momento in cui un soggetto sviluppi sintomi ex novo o riferisca sintomi pregressi o recenti , non indagati, per porre un sospetto immediato di malattia da covid, in attesa che faccia il tampone qualora diventasse possibile farlo in ambito extraospedaliero (al momento e possibile solo per determinate categorie di lavoratori su richiesta del mmg).

 

Share this post

Lascia un commento