via Brescia 52/i a Leno ( BS ) Italy
Lunedi - Sabato : 8.00 - 18.00 Domenica chiuso

Wellness

DIEN CHAN
MULTI-RIFLESSOLOGIA FACCIALE

il Dien Chan è una valida tecnica vietnamita che offre la possibilità di recuperare o mantenere lo stato di buona salute senza ricorrere all’uso di farmaci, bisturi ed aghi, ma semplicemente massaggiando, premendo o picchiettando determinati punti del viso che riflettono le parti del corpo in disfunzione o che hanno qualche squilibrio energetico.
La Multi-riflessologia facciale è nata nel 1930, in seguito alla guerra del Vietnam, grazie agli studi del prof. Bui Quoc Chau e della sua equipe di medici, ricercatori ed agopuntori.
Il Dien Chan è un metodo naturale che si propone di ristabilire l’equilibrio dell’organismo , stimolando una risposta del corpo, senza effetti collaterali, in tempi molto brevi.

E’ quindi utile approcciarsi al Dien Chan in caso di:

Disturbi muscolari

Disturbi muscolari

Disturbi riguardanti la schiena, le articolazioni, i muscoli; dolori lombari, cervicali, alle spalle, alle ginocchia, alla colonna vertebrale, alle braccia, gambe, mani, dita, piedi, caviglie; artrite, artrosi, distorsioni, contratture, crampi muscolari, sciatica, spasmi muscolari, osteoporosi

Problemi di pelle

Problemi di pelle

acne, allergie, eczema, foruncoli, fuoco di Sant’Antonio, herpes, infiammazioni, irritazione, orticaria, prurito, psoriasi, rughe, per rendere la pelle più liscia e luminosa

Disturbi digestivi

Disturbi digestivi

acidità gastrica, cefalea detta digestiva, colesterolo (ridurre il tasso di), colite, costipazione, stipsi, diabete, diarrea, ernia iatale, gastrite, indigestione, nausea.

Squilibri ormonali

Squilibri ormonali

cefalea, cisti ovarica, disturbi mestruali (mestruazioni abbondanti, dolorose, irregolari), fibroma uterino, infiammazioni, leucorrea, menopausa, vampate di calore, tiroide (regolazione ipo/iper)

Disturbi del sistema nervoso

Disturbi del sistema nervoso

ansia, astenia, depressione nervosa, emicrania, esaurimento nervoso, per migliorare la memoria, la concentrazione e l’attenzione, insonnia, iperattività, nervosismo, parestesia (perdita della sensibilità)

Disturbi della circolazione

Disturbi della circolazione

cefalea, estremità fredde, gambe pesanti, ipotensione e ipertensione arteriosa, vertigini

Disturbi respiratori

Disturbi respiratori

afonia, asma, allergie respiratorie, bronchite, mal di gola, raffreddore, sinusite, tosse e febbre

Disturbi alla vista, udito

Disturbi alla vista, udito

congiuntivite, acufene, otite

TRATTAMENTO AYURVEDICO (Abhyanga)

Il massaggio ayurvedico ha origini antichissime, ma grazie al suo fascino ed alla sua efficacia è riuscito ad arrivare fino ai giorni nostri, essendo tutt’oggi molto diffuso e molto richiesto.
Il massaggio ayurvedico nasce per mantenere l’organismo e la mente in equilibrio. Ognuno di noi porta in sé tre forze bio-fisiche chiamate Dosha, ma una prevale più o meno nettamente sulle altre, determinando quella che viene definita la costituzione individuale (Prakriti). In base a questo, il massaggio sarà strutturato in modo da infondere benessere ed equilibrio, ma anche energia.

Il massaggio ayurvedico è un massaggio di tipo olistico: questo significa che chi riceve il massaggio viene considerato dall’operatore nella sua interezza fisica, mentale e spirituale.
Gli obiettivi del massaggio ayurvedico sono molteplici, e più o meno evidenti sin dal primo trattamento. Secondo i testi classici dell’ayurveda (Astanga Hrdaya 2. 7-8) il massaggio ayurvedico previene i processi di invecchiamento del corpo, aiuta a superare la fatica e dona vigore, rafforza e migliora il sistema nervoso, la vista e la qualità del sonno.

Viene eseguito su tutto il corpo con oli vegetali specifici in relazione alla costituzione (prakriti) del soggetto ma anche alla stagione, al clima, ai disturbi. È consigliata una pratica regolare.

MASSAGGI DEL BENESSERE:
svedese, decontratturante, tonificante, drenante ed anticellulite

Queste tipologie di massaggio portano ad un miglioramento della circolazione sanguigna, apportando un aumento di calore della zona trattata, favorendo così l’apporto di ossigeno ai tessuti, l’eliminazione delle scorie e la diminuzione delle aderenze e delle tensioni muscolari.

Il Massaggio Svedese rappresenta il massaggio classico occidentale per eccellenza. Come suggerisce il nome questa tecnica nasce in Svezia dal medico Pehr Henrik Lng che nel corso di un suo viaggio all’estero conobbe Ming, un cinese che lo istruì sulle tecniche delle arti marziali e del massaggio Tui Na, terapia manuale per la cura del corpo praticata in Cina. Tornato in Svezia Ling studiò un approccio che integrasse gli insegnamenti del Tui Na all’interno della medicina tradizionale occidentale avviando una pratica di ginnastica pedagogica, medica, militare ed estetica assieme.

In base al bisogno della persona, il nostro operatore adotterà tecniche diverse e specifiche per il raggiungimento dell’obiettivo.
Un vero e proprio tocca sana per il proprio benessere psico-fisico, per la propria forma e tonicità e per alleviare i dolori causati da contratture, tensioni, rigidità e cattiva postura.

SHIATSU
“Il tocco del benessere”

Lo Shiatsu, in giapponese “premere con le dita”, è una disciplina bionaturale che agisce sulla vitalità della persona generando una migliore qualità della vita a tutti i livelli: fisico, psichico ed emozionale.

Affinché vi sia benessere l’energia vitale, chiamata Qi, deve defluire liberamente nel nostro corpo. Qualsiasi blocco di questo fluire genera uno squilibrio energetico, portando uno stato di malattia. Le pressioni esercitate lungo determinati percorsi energetici (secondo la Medicina Tradizionale Cinese) consentono il fluire armonico della nostra energia vitale con un’azione preventiva nel mantenimento della propria salute.

Quali benefici apporta il trattamento Shiatsu??

  • allenta le tensioni
  • favorisce il rilassamento
  • migliora la qualità del sonno
  • dona maggior vigore e serenità

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

Un trattamento molto piacevole e profondo che può aiutare l’organismo a ritrovare vitalità e benessere e ritrovare il giusto equilibrio, stimolando con tocchi e pressioni determinate zone del piede.

La riflessologia è la dimostrazione di un principio straordinario in natura: ogni parte può contenere l’essenza del tutto; massaggiando i punti riflessi nel piede infatti si massaggia tutto il corpo portandolo ad una sensazione generale di rilassamento, benessere e vitalità.

La stimolazione dei punti riflessi nel piede è un’azione che nel nostro organismo si trasforma in una reazione chimico-elettrica che va a portare un messaggio, e quindi un’attivazione, in corrispondenza “dell’organo bersaglio” connesso a quella zona.

Inoltre da un punto di vista simbolico i piedi rappresentano le nostre radici e spesso, forse perché “lontani”, ce ne dimentichiamo; questo trattamento risulta davvero utile per ricontattare quelle parti di noi che più ci riportano alle origini.

La riflessologia plantare è rivolta a tutti, indifferentemente dall’età e dallo stato di salute.